B32 Data inizio proroga non successiva a data fine contratto

Se, dopo l’invio di registrazione di una proroga, vi viene scartato con il seguente errore

 B32 Data inizio proroga non successiva a data fine contratto

vuol dire che nei database dell’Agenzia delle Entrate risulta, per quel contratto, una data di fine locazione successiva alla data d’inizio della proroga che si vuole registrare.

Le ragioni di questa discordanza possono essere due:

  1. Gli estremi di registrazione del contratto sono sbagliati. Andate nel pannello Registrazione della scheda Anagrafica dell’affitto è controllate che siano corretti e corrispondano con gli estremi dell’atto presenti nel timbro (in caso di registrazione cartacea) oppure della ricevuta (nel caso di registrazione telematica).
  2. La data di fine locazione inserita o recepita dal fisco è sbagliata. Succede molto volte che al momento della registrazione si faccia confusione e che venga fornita come fine locazione, la fine della proroga implicita. Per esempio se abbiamo un contratto Abitativo 4+4 con date 1/3/2009-28/2/2013-28/2/2017 e al momento della registrazione forniamo come fine locazione la data di fine della proroga implicita 28/2/2017 (anziché il 28/2/2013), allora quando tenterete di registrare la proroga del 1/3/2013  vi verrà scartata con questo errore.Per risolvere questo problema dovete contattare il call center dell’Agenzia delle Entrate per chiarire quali date risultano a loro ed eventualmente recarvi all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate per sanare l’errore.
Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.
Powered by Zendesk