B63 codice catastale non valorizzato correttamente

Succede alcune volte che vengano scartati dei contratti con il seguente codice d’errore:

B63 CODICE CATASTALE NON VALORIZZATO CORRETTAMENTE

Se nel campo Comune dell’anagrafica dell’unità immobiliare avete inserito il nome di una frazione o il nome del comune con delle abbreviazioni, allora è normale che il controllo dell’Agenzia delle Entrate tra il nome del comune e il codice catastale inserito dia errore. In questi casi dovete andare nella scheda Dati catastali della scheda Anagrafica dell’unità immobiliare ed inserire il comune per esteso.

In questo esempio nel campo comune dell’anagrafica è stato inserito “Ranzi” che è una frazione di “Pietra Ligure“. In questo modo in tutti documenti comparirà “Ranzi” (ricevute, cessione di fabbricato, ecc.) ma quando farete la registrazione telematica, nel file XML verrà inserito come comune “Pietra Ligure“.

Un altro motivo per questo errore è che il codice comune catastale inserito nel programma non sia corretto o aggiornato. Quindi vi preghiamo di fare una verifica nel seguente elenco:

http://www.agenziaterritorio.it/?id=721

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.
Powered by Zendesk