Passi da seguire per fare il subentro locatori

Per eseguire il subentro di proprietari su una o più unità immobiliari bisogna andare nell’elenco delle unità immobiliari, selezionare le unità e premere il pulsante Subentro.

14-04-2020-08-33-55.png

ATTENZIONE: per eseguire questa procedura su più unità immobiliari, queste devono rispettare i seguenti criteri:

  • Avere gli stessi proprietari
  • I proprietari devono avere le stese parti di proprietà per ognuna delle unità. Questo non vuol dire che tutti i proprietari devono avere le stesse parti di proprietà ma che si un proprietario ha ad esempio 4 parti di proprietà su una unità allora deve avere le medesime parti sulle altre unità.

Il programma verifica questi criteri e se non corrispondono mostra un messaggio di errore impedendo il proseguimento della procedura.

14-04-2020-08-41-57.png

La prima scheda della procedura avverte che questo tipo di operazione va a impattare sulle unità ed su eventuali affitti e quindi sconsiglia che altri utenti stiano lavorando su di esse. In questa scheda dovete indicare la data d’effetto fiscale. Nel caso di una successione quella è la data del decesso anche se l’atto verrà fatto tempo dopo.

14-04-2020-08-42-36.png

Nella seconda scheda bisogna selezionare i proprietari che escono.

14-04-2020-08-44-29.png

Nella terza scheda potete creare i nuovi proprietari o selezionarli se esistono già nell’elenco proprietari del programma.

14-04-2020-08-45-44.png

Il passo successivo è quello di correggere eventualmente le parti di proprietà di tutti i proprietari. Nell’esempio in questione c’era due proprietari: uno con 4/5 e un altro con 1/4. Subentrando due nuovi proprietari a parti uguali allora bisogna correggere come nella schermata allegata: il proprietario che è rimasto con 40/50 e i due nuovi con 5/50 per uno.

14-04-2020-08-46-40.png

L’ultima scheda permette inserire dei dati dell’atto. Questi dati sono opzionali, anche perché come nel caso della successione l’atto avviene dopo. Il dato che dovresti compilare è quello del “tipo d’atto”.

14-04-2020-08-47-29.png

Una volta eseguita la procedura troverete nell’elenco subentri delle singole righe di subentro per ogni unità coinvolta. Questo elenco, oltre che per ragione anagrafiche, vi permette di annullare i subentri e ripristinare la situazione precedente. Questo operazione si rende necessaria in caso di errori o di voler modificare la data d’effetto fiscale. In quest’ultimo caso annullate i subentri e rifateli con la nuova data.

14-04-2020-08-28-46.png

Se una o più unità su cui si è fatto il subentro risulta come unità principale di una locazione in corso allora il programma mette in scadenza la registrazione del subentro locatori per quelle locazioni.

14-04-2020-08-50-07.png

Se eseguite la registrazione telematica allora il programma vi creerà un sotto elenco con i dati della generazione telematica. In ogni caso una volta registrato il subentro presso l’Agenzia delle Entrate dovete selezionare le righe e premere il pulsante Segna la registrazione. In questo modo vengono eliminate le righe dallo Scadenzario.

14-04-2020-08-53-00.png

Questi subentri rimangono registrati all’interno della locazione e sono raggiungibili nella scheda Elenchi del menù della finestra affitto.

14-04-2020-08-54-15.png

 

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.
Powered by Zendesk